ABOUT LEATHER

LA CONCIA AL VEGETALE

Il materiale che scelgo di utilizzare per realizzare le mie borse è la pelle conciata al vegetale, un prodotto particolare ed esclusivo. La concia al vegetale ha una tradizione secolare, tramandata ancora oggi dai maestri toscani, nel totale rispetto della natura. La trasformazione dalla pelle grezza al cuoio avviene attraverso un lento processo di lavorazione, il cui cuore è il tannino, elemento naturale ricavato dal Castagno, dal Quebracho e dalla Mimosa: è lui a conferire alla pelle la sua particolare colorazione e il suo profumo, e a renderla inconfondibile.

VERA PELLE

Nessuna pelle è uguale all’altra, e anche questo fa parte del suo fascino: tutte le sue irregolarità sono garanzia della naturalezza del prodotto e della sua qualità, perché solo il pieno fiore della pelle, che è la sua parte più pregiata, può vantare queste caratteristiche di assoluta unicità. La colorazione non perfettamente uniforme, come i leggeri segni che si trovano sulla sua superficie, sono caratteristiche peculiari di questo prodotto, e sono esaltati dal trattamento che riceve. La pelle conciata al vegetale ha il pregio di cambiare insieme a chi la indossa: è un prodotto naturale,  che invecchiando migliora, facendo affiorare le tonalità calde del tannino. Le pelli che ho scelto per realizzare le mie borse, sono di due tipi: la vacchetta e la bottalata naturale. La vacchetta è un “classico” della pelletteria di qualità, che in questo caso riceve uno specifico trattamento con il Sego, un mix di grassi animali e vegetali, che dona alla pelle un tatto unico, conferendole una durata senza paragoni; la bottalata ha come sua caratteristiche un’eccezionale morbidezza e una grana molto accentuata, ottenute grazie a un particolare trattamento in fase di concia, detto “volanatura”.

IL CONSORZIO

Le concerie a cui mi rivolgo appartengono tutte al Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale, che garantisce il rispetto della tradizione e elevati standard nel ridurre al minimo l’impatto ambientale. Questa pelle non contiene né agenti chimici, né metalli tossici, e le sostanze utilizzate nella lavorazione sono recuperate e riutilizzate in altri settori.

Scegliere questo materiale mi permette di offrire un prodotto rispettoso dell’ambiente, ma soprattutto di qualità, e che sia realmente unico e irripetibile. Come ciascuno di noi.

PER LA CURA DELLA TUA BORSA

Per prenderti cura della tua borsa e mantenere la sua bellezza nel tempo, dovrai avere alcune attenzioni e seguire alcuni semplici consigli.

La pelle è un materiale duraturo ma sensibile alla luce diretta e alle fonti di calore, che potrebbero modificarne il colore, scurendone la tonalità prima del tempo. Ogni borsa è adeguatamente protetta con cere professionali, che in condizioni normali ne garantiscono l’impermeabilità; ciò nonostante è consigliabile non esporla all’acqua e all’umidità, in quanto la pelle è un materiale vivo, che come tale assorbe ciò che la circonda. Lo stesso vale per i tipi di grassi in generale, come ad esempio make-up, creme, olio, ecc.

Per mantenere inalterata nel tempo la  morbidezza della pelle della tua borsa, ti consiglio di pulirla e nutrirla con appostiti prodotti: sul sito di Amazon, a questa pagina, potrai trovare il prodotto che uso anche io per questo scopo.

IL CONSORZIO